Caseificio La DELIZIA, produce mozzarella con solo latte  di bufala.
   
 
Comune di vitulazio TV PARROCCHIALE VITULAZIO DIRETTA DELLE MESSE un tesoro da condividere Caserta24ore.itannunci immobiliari gratisGuida ai locali on-line PIZZA A DOMICILIO
Invia articolo
ray ban sunglasses uk sale

PARAMEDICA ELISIR
BREVI DI CRONACA

Centro Commerciale ruba energia elettrica: i Carabinieri arrestano il titolare di ''Euro Affari''

Vitulazio: Centro Commerciale ruba energia elettrica: i Carabinieri arrestano il titolare di ''Euro Affari''

Vitulazio: I Carabinieri del Comando Stazione di Vitulazio, agli ordini del maresciallo Crescenzo Iannarella, hanno arrestato il titolare di un noto Centro Commerciale, ubicato sulla Strada Statale Appia, che rubava energia direttamente dalla rete pubblica per ridurre i costi di consumo. I militari, unitamente a personale tecnico della società proprietaria della rete elettrica, incaricata dalla Procura allo scopo di accertare eventuali appropriazioni indebite, hanno scoperto il mega furto, in quanto nel corso del servizio di accertamento, presso alcune aziende commerciali e produttive site sulla Statale Appia, individuavano un cavo elettrico allacciato direttamente alla linea dell’Enel che bypassando il contatore forniva energia elettrica direttamente alla nota attività commerciale. Stiamo parlando del Centro Commerciale “EuroAffari” ubicata sulla Statale Appia al chilometro 195,100, disposto su 4.400 metri e le diverse zone suddivise tra elettronica, ferramenta, arredamento, ecc. Infatti, a finire in manette, è stato il titolare, tale Gennaro Provitera del 1975, incensurato e residente a Napoli. Il Magistrato, il Pubblico Ministero della Procura di Santa Maria Capua Vetere, il dott. Antonio Ricci, confermava il fermo effettuato dai Carabinieri, disponendo che l’arrestato venisse condotto presso le camere di sicurezza della Caserma di Vitulazio. Questa mattina, l’arrestato, sarà processato per direttissima davanti al Giudice Monocratico del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. In questo modo, sfuggiva al controllo della Società elettrica per il pagamento del servizio di fornitura dell’energia elettrica con un’evasione dei relativi pagamenti. I tecnici dell’Enel, nell’ambito della propria autonoma attività info-investigativa, incuriositi degli esigui consumi di energia elettrica, decisero di effettuare un controllo presso l’attività commerciale per accertare le cause della riscontrata anomalia. L’intervento, svolto unitamente ai Carabinieri di Vitulazio, proprio nella giornata di ieri, ha consentito di accertare il furto in flagranza di reato di energia elettrica, aggravato con metodologie fraudolente, punito con la pena della reclusione fino a 6 anni. Alle operazioni di servizio ha partecipato anche personale tecnico dell’Enel, che ha quantificato, negli ultimi anni, un consumo di energia elettrica oggetto di furto di oltre 50.000 euro, a danno della società gerente il servizio di distribuzione e degli onesti cittadini.

16/09/2009 9.20.06   151.56.59.72 - ALFREDO DI LETTERA
Stampa solo articolo


VITULAZIO24ORE.IT è un sito d’informazione - periodico della testata giornalistica Caserta24ore, registrata presso il Tribunale di S. Maria C.V. dal 26 ottobre 2004 con autorizzazione n.628/2004 - associato al network Campania24ore edito dall’Associazione & Agenzia di Stampa Caserta24ore
Direttore responsabile: ALFREDO DI LETTERA

Amministrazione, Sede Legale, e redazione: Viale Kennedy, 1° Traversa, 4 81041-Vitulazio (Ce) P.Iva: 03132580618

Tel:0823/965943 Fax 0823/17.60.487 Cell. 328.0873935 E-mail: redazione(chiocciola)vitulazio24ore.it

Vitulazio24ore è coperto da Copyright internazionale. Ne è consentito la riprodurre di notizia e foto, a patto che se ne citi la fonte da parte della carta stampata o siti internet. I trasgressori, saranno denunciati e ne risponderanno in base alle normative vigenti.